Categorie
Web Development (IT)

Tutto quello che c’è da sapere sulle Strategie di Marketing Multilivello

Tutto quello che c’è da sapere sulle Strategie di Marketing Multilivello

Nozioni di base sul marketing multilivello

In parole povere, la strategia di marketing multilivello prevede che i team di vendita promuovano prodotti specifici in modo gerarchico. I prodotti vengono venduti ai clienti in modo praticamente diretto e nel processo i team di vendita reclutano altri rappresentanti. Per sua natura, il marketing multilivello è molto simile alla strategia di referral marketing. L’attenzione è rivolta a una comunità consolidata, interessata ad acquistare in modo aggiornato la selezione di prodotti scelti.

Come funziona?

Fondamentalmente si tratta di comunicazione B2C. A un certo punto un cliente diventa un promotore non ufficiale del prodotto grazie ai vantaggi offerti dalla base di clienti appena reclutati. Questa attività può essere definita anche come Ambasciatore del marchio. Nella comunicazione sui social media, ad esempio, alcuni influencer stipulano accordi ufficiali con le aziende per rappresentarle su piattaforme specifiche. In questo caso, un ambasciatore del marchio sceglie praticamente di esserlo e svolge il resto del lavoro di referral per ottenere vantaggi personali e di mercato.

Sistema di gerarchia MLM

La gerarchia del marketing multilivello è nota come gerarchia piatta. Ciò significa che la differenza tra le posizioni dei nuovi arrivati e dei dirigenti di alto livello è minima. I ruoli di base in questo modello di business sono: CEO, rappresentante di vendita, distributore, sponsor e reclutatore. Le posizioni lavorano in armonia e la loro importanza è di fatto uguale. Quindi, in parole povere, un distributore non è più in alto nella gerarchia rispetto a un rappresentante di vendita. Tutti questi ruoli sono fondamentali nel modello di marketing multilivello.

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

Prodotti MLM popolari

Come sapete, le strategie di marketing vengono scelte in base alla produzione. I piani di vendita che funzionano meglio con i prodotti del Multilevel Marketing sono elencati qui:

– Fiere contadine

– Eventi online

– Gruppi sui social media

– Visite a domicilio

– Passaparola

– Comunicazioni virali

– Feste di persona e virtuali

La comunicazione attiva nel marketing multilivello

In base alle discussioni e alle osservazioni dei paragrafi precedenti, è chiaro che il Marketing Multilivello dipende in larga misura dalla comunicazione attiva. Inoltre, è importante notare che queste comunicazioni raramente hanno una forma digitale e tendono a essere più crude e personali. È proprio qui che il MLM si scontra con il referral marketing.

Tuttavia, l’aspetto del MLM che lo differenzia dal Referral Marketing è la sua forma organizzata di sistemi di referral. Ciò che intendiamo dire è che nel referral marketing i clienti svolgono un ruolo di pubbliche relazioni semplicemente per il loro legame emotivo con un marchio o un prodotto.

Nel MLM il sistema di referral è più organizzato e ha una forma aziendale. I clienti sono praticamente reclutati per la comunicazione. Inoltre, è più probabile che il motivo siano i vantaggi garantiti in caso di successo delle vendite tramite referral.

Requisiti di base del MLM per un business di successo

Esaminiamo alcuni requisiti di base di questa strategia di marketing per condurre un piano di successo che si manifesterà soprattutto nelle statistiche di vendita:

– Le strategie di MLM si concentrano sul reclutamento di rappresentanti di vendita che amplieranno la visione e le prospettive dell’azienda. È un atteggiamento a lungo termine, non a breve termine.

– Le strategie di MLM si concentrano anche sulle garanzie di riacquisto. È necessario non lasciare che i prodotti vadano sprecati se diversi rappresentanti non riescono a venderli.

– Questa strategia migliora i benefici dei prodotti sia per i clienti che per la loro reputazione. Non siate egoisti.

– Per l’adesione dei rappresentanti è necessario un acquisto minimo. Quindi, in qualità di ambasciatore, non riceverete i prodotti completamente gratis, ma al prezzo minimo.

– Le attività di MLM prevedono una ricerca e una strategia per individuare un cliente target su cui concentrare i team di vendita.

Cosa offriamo

Per altri articoli simili, assicuratevi di scorrere le nostre pubblicazioni su Edana. E non dimenticate di controllare i nostri servizi per ottenere un’assistenza di livello esperto dalla vostra agenzia digitale svizzera. Le nostre competenze includono servizi di pubblicità a pagamento e molto altro. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento!

Categorie
Web Development (IT)

Meta Verse Marketing – Strumenti futuristici e promettenti per le Strategie di Marketing

Meta Verse Marketing – Strumenti futuristici e promettenti per le Strategie di Marketing

Meta Verse per il marketing del futuro

Meta Verse ha appena iniziato ad affermarsi, ma è molto probabile che diventi leader tra le piattaforme di marketing. Il pubblico non ha ancora un modello specifico di come Meta Verse possa funzionare, quindi siamo in attesa delle sue caratteristiche e funzionalità. La realtà aumentata sta ricevendo sempre più attenzione, il che indica che Meta Verse sta diventando una piattaforma popolare per l’iscrizione alla realtà virtuale. Esaminiamo alcuni esempi di come Meta Verse possa diventare il leader del marketing nel futuro più prossimo.

Perché dovreste provare Meta Verse?

Al momento non ci resta che osservare e provare di persona alcune funzionalità. Tenete presente che Meta Verse ha un servizio chiamato Meta for Business. Ciò indica che i loro prodotti, compreso Meta Verse stesso, svilupperanno ulteriori piattaforme di servizio per le aziende.

Meta Verse promette ai suoi potenziali utenti di sfumare i confini tra soluzioni digitali e fisiche. Immaginate tutte le strategie di marketing per principianti che possono potenzialmente evolvere da questo approccio e soprattutto come potrebbe beneficiare la vostra azienda se siete i primi a provarci!

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

Strategie di meta marketing attuali

– Inserirsi in modo nativo all’interno della piattaforma.

– Parallelo tra vita reale e ambiente virtuale.

– Beni virtuali e avatar digitali

– Il proprio luogo virtuale.

– Esperienze immersive.

Nei prossimi paragrafi esamineremo queste strategie singolarmente e come possono giovare alla comunicazione e alle vendite della vostra azienda.

Piattaforma nativa

Inserirsi in modo naturale nella piattaforma, ad esempio You Tube, permette di comunicare con i potenziali clienti senza interrompere la loro esperienza di visione. Il punto è non infastidire i clienti o gli spettatori in generale.

I pop-up ci infastidiscono, ad esempio, quando guardiamo un video specifico, soprattutto se siamo molto concentrati sul contenuto. Per evitare questa irritazione, l’inserimento nella piattaforma nativa può essere la soluzione migliore.

Uno dei più grandi esempi di pubblicità all’interno della piattaforma si trova nel settore dei giochi. Coca-Cola, ad esempio, ha inserito i suoi cartelloni pubblicitari virtuali e partecipa come bevanda di ristoro durante le pause nelle scene del gioco mobile “Wild Rift” di Riot Games.

Non è creativo? Ora Meta offre una piattaforma generale di realtà virtuale e immaginate in quanti modi può essere commercializzata! La campagna sul realismo del gioco ha permesso a Coca-Cola di aumentare le vendite del 12%.

Marketing parallelo tra vita reale e virtuale

Un buon inizio per adattarsi alla realtà virtuale è quello di replicare le strategie di marketing fisico prima di stabilirne di nuove completamente digitali. È probabile che gli avatar digitali si moltiplichino di volta in volta. Dopo la ricerca dei clienti virtuali, potete replicare le vostre strategie di marketing o crearne di nuove virtualmente corrispondenti e coinvolgenti, ma collegate ai vostri modelli di marketing fisico.

Vendite di beni virtuali

Tradizionalmente abbiamo clienti con esigenze e interessi tradizionali per prodotti specifici. Quello che dovrete fare sulla piattaforma Meta Verse è creare prodotti digitali che rispondano alle esigenze e agli interessi dell’avatar. Alcuni marchi come Balenciaga hanno già iniziato a collaborare con Meta Verse per creare un’esperienza di shopping virtuale unica nel suo genere.

Un luogo virtuale personale

L’aspetto divertente di Meta Verse è che potete aprire il vostro negozio virtuale in 3D su una piattaforma. Questo può diventare un’esperienza divertente anche per il vostro team di vendita. Le possibilità di progettare un ambiente digitale di questo tipo sono enormi, quindi sentitevi liberi di dare sfogo alla vostra creatività. Questo vi aiuterà a comunicare visivamente le vostre idee a un livello superiore.

Esperienze coinvolgenti

La possibilità di creare luoghi e avatar virtuali ci offre un’altra occasione per offrire esperienze nuove ai clienti. Le esperienze immersive hanno un grande potenziale di coinvolgimento della clientela a un livello completamente nuovo.

Cosa offriamo

Per altri articoli simili, assicuratevi di scorrere le nostre pubblicazioni su Edana. E non dimenticate di controllare i nostri servizi per ottenere un’assistenza di livello esperto dalla vostra agenzia digitale svizzera. Le nostre competenze includono servizi di ingegneria mobile e software e molto altro ancora. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento!

Categorie
Web Development (IT)

Perché le Query sono importanti per una Comunicazione B2C Produttiva?

Perché le Query sono importanti per una Comunicazione B2C Produttiva?

Le query non sono noiose

A volte le aziende evitano di usare le query perché pensano che siano noiose e fastidiose per il cliente. In realtà possiamo fare qualcosa per renderle non noiose e non fastidiose. Tenete presente che le vostre comunicazioni determinano gran parte del successo della vostra attività.

Le interrogazioni sono in realtà ottime per ottenere dati guidati dai clienti e migliorare i vostri bug in base a ciò che i clienti potrebbero temere. Quindi, lasciamo perdere le scuse per la mancata creazione di query e analizziamone i vantaggi.

Non forzare le domande al cliente

Ci sono alcuni tipi di query che possono diventare molto fastidiose! Soprattutto quelle che ci vengono infilate nel naso quando non abbiamo il tempo di farle. Vi è mai capitato di subire la pressione di una domanda universitaria? Dovete solo rispondere alla domanda, non importa cosa stiate cercando di fare.

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

È una cosa che chiaramente non vogliamo fare ai nostri clienti. Per un modo più civile di richiedere una domanda, è possibile inviarla per e-mail. Tenete presente che un cliente non interessato sceglierà solo le risposte, indipendentemente dal concetto o dalla domanda stessa.

Questo vi aiuterà a concentrarvi sui clienti che vogliono effettivamente darvi un feedback sulla vostra attività e sui vostri prodotti/servizi. Gli altri clienti che non sono mai stati interessati potrebbero non tornare sul vostro sito web solo per evitare le domande.

Mantenete le domande brevi e chiare

Non amiamo molto le domande lunghe con concetti di riserva poco chiari. In effetti, non sappiamo nemmeno come rispondere in modo chiaro a una domanda quando non la capiamo veramente. Il punto è assicurarsi che le domande contengano parole semplici e in quantità minore.

È meglio scomporre una domanda complessa in tre e offrire la piattaforma di risposta ABC, piuttosto che far sembrare il tutto una ricerca scientifica. In questo caso vince la quantità.

Aggiungere immagini

Un cliente moderno non si impegna con un contenuto visivamente noioso. Se la vostra domanda sembra un foglio di calcolo Excel, è molto probabile che il vostro pubblico si annoi e abbandoni la domanda prima ancora di inviare le risposte. Quindi, aggiungere almeno un po’ di colore non guasta.

Rendere chiaro lo scopo

Vi siete mai chiesti, nel bel mezzo di un’azione specifica, qual è lo scopo? Per evitare questo atteggiamento nei confronti della nostra domanda, assicuratevi di dichiarare fin dall’inizio a cosa vi serve. In primo luogo, ciò motiva a non limitarsi a iniziare, ma a portare effettivamente a termine le domande. Inoltre, non sarebbe male inserire dei piccoli promemoria nelle domande stesse.

Ad esempio, supponiamo che abbiate un’applicazione. Al momento avete una discreta base di clienti e vi chiedete cosa potrebbe essere perfezionato per renderla più facile da usare. Considerate di iniziare la domanda con: “Partecipate alla Query e fateci sapere come possiamo migliorare la vostra esperienza con l’app”.

Dopo alcune domande si può chiedere qualcosa del genere: “Quale schema di colori preferisce per una migliore esperienza visiva?”. Enfatizzate il fattore dell’esperienza dell’utente e ricordate al vostro cliente che questo è stato fatto innanzitutto per lui.

Migliorare le comunicazioni

Tutti i dati che potrete raccogliere da questi questionari saranno di grande aiuto per le vostre comunicazioni con i clienti. Dopo tutto, è ovvio che vi preoccupate dell’esperienza dei vostri clienti e che desiderate davvero rivederli nel vostro spazio di servizio digitale o fisico. Tutto ciò che dovete pensare è a modi più creativi e divertenti per condurre un questionario e anche – chiedetevi prima di pubblicarne uno – se fossi un cliente, finirei io stesso questo questionario?

Cosa offriamo

Per altri articoli simili, assicuratevi di scorrere le nostre pubblicazioni su Edana. E non dimenticate di controllare i nostri servizi per ottenere un’assistenza di livello esperto dalla vostra agenzia digitale svizzera. Le nostre competenze includono servizi di Digital Audit e molto altro. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento!

Categorie
Web Development (IT)

Utilizzare SSL per migliorare la sicurezza dei canali digitali

Utilizzare SSL per migliorare la sicurezza dei canali digitali

Nozioni di base sull’SSL che dovreste conoscere

Sapevate che la maggior parte degli utenti di prodotti digitali si preoccupa della sicurezza delle proprie transazioni online? Tutti conosciamo i rischi che si corrono inserendo anche la più piccola informazione riservata in un sito web. È proprio qui che entra in gioco l’SSL.

SSL si decifra come Secure Sockets Layer. È un protocollo per browser e server web che consente forme di autenticazione, crittografia e decrittografia dei dati in entrata e in uscita dal server che stiamo utilizzando.

Mantenere le connessioni sicure

Ora, per allontanarci dalla parte transazionale di Internet, che nella maggior parte dei casi ci ricorda l’internet banking, parliamo anche delle connessioni. Il browser attuale contiene moltissime informazioni che a un certo punto si sovrappongono.

Per dirla in modo più semplice, prendiamo l’esempio delle app di messaggistica. Può trattarsi di Viber o WhatsApp, ad esempio, giusto? Molto spesso nella sezione dell’intestazione di un’applicazione vediamo che è crittografata da un capo all’altro.

Lo scopo di questo metodo di sicurezza è quello di assicurarsi che le informazioni condivise tra due persone non circolino sull’intero server, aumentando il rischio che vengano violate e visualizzate da chiunque altro al di fuori degli utenti autorizzati.

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

Quindi, in sostanza, tutti noi dobbiamo mantenere le nostre connessioni altrettanto sicure perché, semplicemente, si tratta di informazioni riservate tanto quanto le credenziali della vostra carta di credito.

Come l’SSL è un MUST per i vostri canali digitali

Ora, indipendentemente dal tipo di informazioni di cui stiamo parlando, tenete presente che tutto ciò che a voi non sembra riservato, può essere molto importante per il vostro pubblico di riferimento.

Non dimenticate che nella società attuale uno dei problemi più attivi è lo stalking. Molti individui, soprattutto donne, si trovano ad affrontare questo problema, in particolare sulle piattaforme dei social media.

Se il vostro sito web è incentrato sulla sincronizzazione di informazioni provenienti dai social media, come ad esempio la registrazione tramite account Facebook, non potete permettere che le informazioni sincronizzate finiscano nelle mani sbagliate. Dopo tutto, per il vostro bene, un cliente le cui informazioni sono trapelate avrà tutto il diritto di portare la questione in tribunale per le linee guida sulla sicurezza informatica.

E di certo non vogliamo questo, quindi è sempre meglio investire nel vostro SSL e avere maggiori garanzie che tali problemi abbiano meno probabilità di verificarsi.

Parti della crittografia

Le due parti principali del processo di crittografia sono: L’utente e il sito web stesso. Ora, poiché abbiamo già discusso l’applicazione mobile, questa può essere considerata una sottoparte. Tuttavia, il destinatario principale della crittografia è innanzitutto il sito web. L’SSL è un software neutrale che garantisce la sicurezza del flusso di dati.

Convalidare il certificato SSL del dominio

Esistono diverse opzioni per ottenere la certificazione SSL. Il significato della certificazione SSL è che la vostra pagina web, ad esempio, quando viene cercata su Google, garantisce all’utente che è libera di navigare. Come fa Google ad avvertire gli utenti di utenti non certificati SSL?

Almeno una volta, prima di navigare in un sito specifico, potreste ricevere una pagina di avviso da parte di Google che vi avverte che può essere pericoloso inserire le vostre informazioni. Questo avviene quando il browser Chrome vi chiede se volete continuare a visitare un sito web o tornare alla pagina precedente.

Ecco alcune opzioni per ottenere un certificato SSL:

  • Verificare le informazioni sul dominio tramite la ricerca ICANN.
  • Generare CSR (richiesta di firma del certificato)
  • Convalidare il dominio inviando il CSR.
  • Installare il certificato sul vostro dominio/sito web

Cosa offriamo

Per altri articoli simili, assicuratevi di scorrere le nostre pubblicazioni su Edana. E non dimenticate di controllare i nostri servizi per ottenere assistenza di livello esperto dalla vostra agenzia digitale svizzera. Le nostre competenze includono l’ingegneria del software e molto altro. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento!

Categorie
Web Development (IT)

Perché dovreste riprogettare il vostro sito web

Perché dovreste riprogettare il vostro sito web

Come fanno le aziende a fare una buona prima impressione?

La risposta è semplice: presentando un sito web facile da usare e dall’aspetto gradevole. Forse sapete che le persone tendono a controllare le attività online dell’azienda e a confrontarle con quelle dei concorrenti, per poi decidere se chiamarvi o compilare un modulo. Il sito web funge da venditore 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Alcune aziende sono in grado di individuare il problema, ma si trovano comunque ad affrontare problemi, poiché non sanno quando iniziare il processo di riprogettazione.

La riprogettazione non è un lavoro facile, richiede molto impegno e budget, ma dopo tutto ciò la soddisfazione di una presenza online nuova di zecca è garantita.

Quando è il momento di riprogettare il vostro sito web?

Sembra fuori moda

Ci sono molte ragioni per cui le aziende scelgono di riprogettare la propria pagina web aziendale, ma la più comune è perché è stata creata secoli fa e non risponde alle esigenze attuali dei clienti. Per questo motivo, le probabilità di perdere quel consumatore a favore di un’altra azienda sono più alte, poiché si tende a collegare le prestazioni e la crescita dell’azienda al suo visual e ci si sente rassicurati dal fatto che segua le tendenze e le tecnologie attuali.

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

Non supporta più dispositivi

Il progresso tecnologico ha reso le persone dipendenti da diversi dispositivi, poiché l’area di utilizzo si è ampliata e le aziende sono tenute a supportare molti dispositivi, che si tratti di laptop, tablet o telefoni cellulari, l’obiettivo è creare un ambiente confortevole per il cliente.

Navigazione difficile e cattiva esperienza dell’utente

Controllare i progressi della concorrenza è importante per identificare gli aspetti da migliorare. Alcune aziende aspettano troppo prima di farlo e poi è troppo tardi. È necessario capire che le tecnologie si evolvono e che stare al passo è l’unica chiave per il successo. Analizzare il mercato e le tendenze attuali vi aiuterà a entrare in contatto con i vostri clienti e ad attrarli.

Non ci sono aggiornamenti sui cambiamenti

A volte le aziende cambiano il loro piano commerciale e di marketing ma non aggiornano le informazioni sul loro sito web. Tutti i clienti sono preziosi e perderli a favore dei concorrenti a causa del mancato aggiornamento delle informazioni sarà dannoso per voi, poiché i clienti fedeli tendono a controllare gli aggiornamenti.

Mancato aggiornamento dei contenuti

Aggiornare e riprogettare il sito web non significa aggiornare i contenuti. Se cambiate un piano commerciale e di marketing, ma invece di pubblicare informazioni nuove e accattivanti vi limitate a modificare i contenuti di quello vecchio, non fornirete le informazioni giuste ai clienti. Dovete assicurarvi che il vostro sito web sia ottimizzato per il SEO, per migliorare gli sforzi di marketing.

Problemi di funzionalità

Riprogettare un sito web non significa solo cambiarne il carattere per soddisfare l’occhio, ma deve essere anche funzionale. Se avete un buon sito, ma le funzionalità sono carenti o non è facile lavorarci, i clienti sposteranno i loro interessi verso un’altra azienda in grado di fornire servizi migliori.

In conclusione

Assegnate le risorse necessarie ogni volta che siete pronti a riprogettare. Questo aiuterà la vostra azienda a fissare nuovi obiettivi, ad analizzare il mercato e a lanciare un sito web ben progettato, per attirare più clienti. Se avete bisogno di aiuto per la riprogettazione del vostro sito web, il nostro team di esperti può aiutarvi a ottenere il meglio.

Categorie
Web Development (IT)

In Che Modo La Rivalutazione Dello Sviluppo Front-End e Back-End Può Migliorare Il Vostro Sito Web?

In Che Modo La Rivalutazione Dello Sviluppo Front-End e Back-End Può Migliorare Il Vostro Sito Web?

Sviluppo front-end. Nozioni di base

Lo sviluppo front-end coinvolge gli aspetti di un sito web che l’utente vede effettivamente. Anche questo specifico stile di sviluppo del software viene definito Client Side, che implementa tutti gli elementi di progettazione grafica destinati alle chiamate all’azione.

Per costruire la grafica di base del vostro sito web avete bisogno di uno sviluppatore front-end. Proprio come ogni altro campo, anche il front-end è soggetto a costanti aggiornamenti, quindi assicuratevi di scegliere uno che segua questo ritmo. La mancata implementazione di strumenti moderni potrebbe farvi perdere potenziali clienti.

Sviluppatore back-end. Nozioni di base

Mentre il front-end dev. è il cosiddetto lato client, lo sviluppo back-end è noto per essere il lato server e non si può vedere ma si sperimenta. Memorizza e organizza i dati e si assicura che tutto ciò che è presente nella sfera visiva funzioni effettivamente.

Il back end dev. Lavora contemporaneamente al front-end, riciclando le informazioni da presentare successivamente come pagina web. Quando si interagisce con il sito web, il browser invia una richiesta al back end, che restituisce informazioni sotto forma di materiale front end che la piattaforma di navigazione può smistare e visualizzare.

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

Rivalutare lo sviluppo del software

È chiaro che riformare di volta in volta le strategie di ingegneria del software è molto importante per il successo complessivo della presenza digitale. Se avete già un sito web funzionale che sembra funzionare bene e che ha una base regolare di utenti, potreste chiedervi se avete effettivamente bisogno di una riforma o di una rivalutazione.

Gli esempi di aziende di vendita al dettaglio come Amazon o di banche al dettaglio dimostrano che investire nello sviluppo del software non fa altro che aumentare i profitti. I clienti moderni apprezzano sicuramente una navigazione confortevole su un sito web e tempi di caricamento più brevi e meno fastidiosi.

Come abbiamo illustrato nei paragrafi precedenti, sia lo sviluppo front-end che quello back-end sono ugualmente importanti per la vostra mobilità web. Teniamo inoltre presente che il software viene offerto anche come prodotto, insieme al prodotto fisico presentato su un sito web in forma virtuale come fotografie o modelli 3D.

Le funzioni e i design dei siti web diventano sempre più fantasiosi, quindi non c’è da stupirsi se gli utenti smettono di usare un sito web solo a causa della scarsa estetica dell’interfaccia. E di certo non volete che i vostri link interni ed esterni indirizzino gli utenti verso pagine di destinazione sbagliate per il bene delle vostre classifiche SEO.

Sicurezza del server

Uno dei motivi principali per cui si tende a scegliere determinate piattaforme è la loro sicurezza. Mettiamola così: se la sicurezza del vostro server non è impostata al massimo e un individuo deve inserire le sue informazioni riservate nella vostra banca dati per effettuare semplici interazioni, è meno probabile che conduca l’azione su una piattaforma non affidabile.

In uno dei nostri articoli abbiamo già parlato della violazione dei dati di Alibaba, quando le informazioni della carta di credito sono state rubate dalla banca dati e sicuramente è stato a causa della scarsa sicurezza del server. È molto probabile che non vogliate che una cosa del genere accada al vostro sito web, quindi assicuratevi di mantenere intatta la sicurezza.

Linguaggi di sviluppo del software

Per entrambi i tipi di sviluppo, front-end e back-end, esistono linguaggi di programmazione specifici che chiamiamo anche codifica. Assicuratevi che il vostro sviluppatore web conosca almeno alcuni di questi per essere certi di ottenere un software di alta qualità con un design e un server solidi.

Linguaggi per il Front End

– HTML

– CSS

– JavaScript

Linguaggi per il back end

– Rubino

– Python

– PHP

– SQL

Cosa offriamo

Per altri articoli interessanti, scorrete le nostre pubblicazioni su Edana. E non dimenticate di controllare i nostri servizi per ottenere assistenza professionale dalla vostra agenzia digitale svizzera. Le nostre competenze includono servizi di ingegneria del software e molto altro. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento!

Categorie
Web Development (IT)

Vantaggi Dell’automazione Dei Test Software Per La Vostra Azienda

Vantaggi Dell’automazione Dei Test Software Per La Vostra Azienda

ABC del testing automatizzato

Il testing del software, in generale, manuale o automatizzato, è ugualmente importante per un flusso di lavoro digitale produttivo. In questo caso, però, parleremo dei vantaggi del testing automatizzato del software. Nel senso più elementare del termine, il testing automatizzato è un’applicazione di strumenti che controllano la validità dei prodotti software, che sono generalmente guidati dall’uomo. Per esempio, i fondamenti dell’esperienza dell’utente e l’utilità degli strumenti scelti per questa esperienza vengono verificati con metodi di test del software.

Efficienza del tempo

Il tempo è una cosa e una moneta che non può essere scambiata con nient’altro. Soprattutto quando si tratta di creare un software che richiami efficacemente gli utenti all’azione. A volte gli aggiornamenti devono essere aggiunti abbastanza rapidamente e testare il software manualmente non è sufficiente. È qui che entra in gioco il testing automatizzato.

Certo, potete anche renderlo selettivo e scegliere strumenti specifici da testare automaticamente e fare il resto manualmente. Risparmiate un po’ di tempo per gli aspetti più complicati del vostro software e lasciate che l’intelligenza artificiale si occupi delle cose basilari.

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

Strumenti per l’accessibilità

In uno dei nostri precedenti articoli abbiamo parlato del concetto di contenuto accessibile. Un sito web accessibile a persone con determinate disabilità, come ad esempio la vista parziale. L’Intelligenza Artificiale ha integrato standard che vengono testati per l’efficienza e automatizzare questi strumenti sarebbe un’ottima scelta. È difficile testare manualmente ciò con cui non si può avere a che fare, ad esempio, come individuo, quindi in questo caso affidare questo lavoro alla tecnologia è una strada da percorrere.

Prendiamo ad esempio gli audiolibri moderni. Se qualcuno in particolare preferisce l’accento britannico a quello americano, non dimenticate che se il testo viene interpretato verbalmente dall’intelligenza artificiale, questa si assicura di rendere i contenuti web comprensibili per qualsiasi ascoltatore. Questo è il tipo di inclusività che vogliamo come ingegneri digitali moderni.

Analizzare i profitti

Un’altra cosa che i test automatizzati vi aiutano a fare è controllare regolarmente i risultati quotidiani della vostra strategia digitale e confrontarli con i risultati pianificati o previsti. Questo può essere fatto, ad esempio, scrivendo script di test. L’automazione dei test è un’efficace attività ripetitiva e altre procedure di test che richiedono molto tempo per essere condotte manualmente. Alla fine del mese, con tutto il trambusto che c’è nel marketing e nei settori creativi della nostra attività, i rapporti tempestivi sulle statistiche di engagement o di produttività sono un must.

Test delle applicazioni mobili

Avere un sito web o un’applicazione mobile-friendly è un must al giorno d’oggi. Immaginate di dover valutare contemporaneamente le vostre applicazioni web e mobile. Non è un lavoro doppio e che richiede il doppio del tempo? Ci sono alcuni compiti e strumenti semplici nelle applicazioni mobili che si adattano perfettamente ai test automatizzati. Inoltre, tenete presente che l’interfaccia utente/UX delle applicazioni mobili è molto più compatta e offre la comodità di navigare con i pulsanti. Queste funzionalità preimpostate sono molto utili per essere testate automaticamente.

È possibile richiedere l’automazione anche per queste funzionalità

– Confronto di immagini pixel per pixel.

– Confronto tra fogli di calcolo che includono più risorse e informazioni di collegamento.

– Test dell’applicazione durante l’utilizzo di oltre 100.000 utenti.

– Benchmark delle prestazioni

– Test dell’applicazione su diverse piattaforme browser.

Strategie di automazione

Proprio come nel social media marketing, ad esempio, possiamo disporre di diverse strategie di test automatizzati per decidere quale sia più idonea a funzionare in uno scenario specifico. Per suddividere il tutto in categorie di base, ecco i tipi di strategie di test automatizzati che possono adattarsi ai vostri obiettivi aziendali:

– Test positivi

– E2E (test end-to-end)

– Test UI

– Test di carico

Cosa offriamo

Per altri articoli interessanti, scorrete le nostre pubblicazioni su Edana. E non dimenticate di controllare i nostri servizi per ottenere assistenza professionale dalla vostra agenzia digitale svizzera. Le nostre competenze includono servizi di ingegneria del software e molto altro. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento!

Categorie
Web Development (IT)

Come Rendere I Contenuti Web Più Accessibili?

Come Rendere I Contenuti Web Più Accessibili?

Nozioni di base sui contenuti accessibili

Potreste aver letto molti articoli che definiscono i contenuti accessibili come quelli con una portata semplicemente maggiore. Ma in questo articolo definiremo nuovamente il termine accessibile. La creazione di contenuti altamente accessibili implica l’aggiunta di strumenti al vostro sviluppo web che consentano ai vostri contenuti di essere diversi e accessibili a persone con determinate disabilità.

L’inclusività è uno degli alti sistemi morali che ogni impresa moderna deve condividere. Lasciare fuori determinate persone, soprattutto quando il budget aziendale può permettersi di implementare sistemi di accessibilità, è semplicemente imperdonabile.

Parlare nell’era moderna

Forse in passato, come decenni fa, era considerata una tragedia avere una disabilità specifica. Ma le tecnologie attuali ci aiutano a eliminare questo atteggiamento dai nostri sistemi ed è impossibile trascurare l’ampia gamma di possibilità.

In effetti, il termine stesso “disabilità” potrebbe presto uscire dal nostro vocabolario, perché progettiamo i nostri prodotti e contenuti in modo che siano alla portata di chiunque sia interessato, giusto? Nei prossimi paragrafi, quindi, passeremo in rassegna tutte le possibilità che abbiamo sotto gli occhi.

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

Strumenti per l’accessibilità

– Simulatori di lettori di schermo

– Sistemi di navigazione vocale

– Strumenti di verifica dell’accessibilità

– Tabelle

Simulatori di lettori di schermo

I simulatori di screen reader supportano soprattutto il pubblico affetto da dislessia, daltonismo o cecità in generale. Gli strumenti utili forniti da questo servizio sono:

– Lettura ad alta voce del testo opzionale

– Navigazione con tastiera e mouse

– Salto al contenuto preferito

La simulazione dello screen reader aiuta a regolare la pressione dei raggi UV che può influire sulla vista. Inoltre, questi simulatori possono aiutare gli sviluppatori o i progettisti web a sperimentare tutto ciò che il visitatore sta per sperimentare. Questo vi aiuterà a regolare correttamente le impostazioni degli strumenti implementati per creare un ambiente confortevole per tutti gli spettatori dei vostri contenuti. E poi risparmierete il tempo di uno scorrimento infinito e di un salto a ciò che è più importante per l’esperienza dei vostri utenti sul sito web.

Navigazione vocale

La navigazione vocale è un ottimo strumento, considerando quanto possono fare gli assistenti digitali al giorno d’oggi. Alexa di Amazon è un grande elemento di casa intelligente che tutti vorremmo avere.

In questo caso, l’implementazione di funzionalità web che consentano agli assistenti di Amazon e Google di accedere alle registrazioni vocali sulla vostra pagina web è un’ottima opzione.

Il linguaggio dei segni nei contenuti video

I contenuti multilingue sono spesso considerati solo in relazione ai normali contenuti testuali. Ma quando si tratta di contenuti video, in particolare di video dal vivo, è molto importante includere il pannello per il linguaggio dei segni.

Ora, potreste pensare che aggiungere il CC solo ai vostri contenuti sia sufficiente, ma non è così. Immaginate quanto sareste infastiditi se i dialoghi di un video andassero così veloci da non riuscire a tenere il passo con il CC. Mettere in pausa il video ogni volta per capire il contesto è piuttosto fastidioso, non è vero?

Strumenti di verifica dell’accessibilità

Purtroppo non ci sono molti strumenti che controllano i punteggi di accessibilità di siti web specifici. Questi test sono generalmente guidati dall’intelligenza artificiale. In fondo ha senso, perché l’intelligenza artificiale è in grado di verificare l’accessibilità attraverso lenti oggettive secondo gli standard attuali.

Invece di effettuare controlli manuali da parte di un individuo che potrebbe non essere in grado di relazionarsi completamente con i problemi degli utenti, non rinunciate a utilizzare l’assistenza dell’intelligenza artificiale in questo specifico processo di verifica. Questo processo è noto anche come automazione E2E. Ovvero test di automazione end to end.

Conclusione

In sintesi, l’accessibilità con le moderne tecnologie non è un compito troppo difficile. Ciò che serve è un’ulteriore ricerca sui clienti con criteri più specifici e una rivalutazione delle strategie di sviluppo web per rispondere alle esigenze dei clienti senza eccezioni.

Cosa offriamo

Per altri articoli interessanti, assicuratevi di scorrere le nostre pubblicazioni su Edana. E non dimenticate di controllare i nostri servizi per ottenere l’assistenza professionale della vostra agenzia digitale svizzera. Le nostre competenze includono servizi di sviluppo Web e Mobile e molto altro ancora. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento!

Categorie
Web Development (IT)

Come Utilizzare L’intelligenza Artificiale Nelle Comunicazioni Digitali?

Come Utilizzare L’intelligenza Artificiale Nelle Comunicazioni Digitali?

L’intelligenza artificiale nel marketing moderno

Quando si parla di Intelligenza Artificiale e strategie di comunicazione, la prima cosa che viene in mente può essere un chat-bot. logicamente, perché noi clienti abbiamo il contatto più vicino e visibile con l’IA attraverso questa specifica comunicazione. Tuttavia, non è proprio così. La parte divertente è che le comunicazioni non iniziano nelle chat. La comunicazione con l’IA inizia dal momento in cui i vostri dati e il vostro comportamento come clienti iniziano a essere analizzati. In pratica, l’IA automatizza le strategie di ricerca e successivamente le sviluppa in strategie di comunicazione, che possono anche suggerire automaticamente un prodotto di interesse attraverso calcoli algoritmici.

Vantaggi dell’AI Marketing

– Efficienza nell’analisi dei dati

– Raggruppamento dei dati

– Riconoscimento di modelli e tendenze

– Monitoraggio in tempo reale dei cambiamenti

– Rapida reattività

– Efficiente dal punto di vista dei costi

– Risparmio di tempo per i progetti creativi

– Aumenta la fiducia dei clienti

– Tracciamento intelligente del viaggio del cliente

– Sicurezza dei dati

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

IA e processi di marketing migliorati

L’intelligenza artificiale (AI), come ad esempio i bot, può essere utilizzata in modo strategico nel processo di marketing se programmata correttamente dal personale IT; ad esempio, l’analisi della situazione, la strategia di marketing, le decisioni di marketing relative alla scelta del prodotto più produttivo e l’implementazione/controllo. L’analisi della situazione serve a soddisfare i desideri dei clienti.

Il Key Performance Indicator fornisce informazioni sui punti di forza e di debolezza delle strategie di marketing dell’azienda, digitali e non. I bot possono anche cercare parole chiave specifiche per conoscere meglio la base dei clienti e dei concorrenti. Il comportamento dei clienti può essere studiato e rivalutato con tutte le possibilità che i bot ci offrono.

I bot stanno prendendo il sopravvento

L’uso dei chat bot nel servizio clienti è diventato molto disinvolto, possono osservare e analizzare i tipi di conversazioni per ottenere più dati sugli interessi dei clienti e controllare il background del mercato a fianco. I bot possono anche organizzare interviste con determinati clienti per eseguire analisi di qualità. Questo è ottimo per risparmiare sia denaro che tempo, in quanto le interviste possono essere condotte in luoghi diversi nello stesso momento e contemporaneamente essere analizzate e successivamente raggruppate per uno scopo specifico.

 L’intelligenza artificiale può anche fare previsioni sull’influenza delle attività di marketing e può essere utilizzata per ricercare ciò che sarà richiesto in futuro. Questo vi aiuterà sicuramente a creare una nuova strategia di marketing per il vostro prossimo prodotto o a evolvere quella attuale che non sembra funzionare troppo bene. 

Non dipendere troppo dall’intelligenza artificiale

Come abbiamo detto, i bot dell’IA possono svolgere con precisione la maggior parte dei compiti analitici e richiedere meno tempo, ma non bisogna diventare troppo dipendenti dai servizi dei bot. L’intelligenza artificiale è la chiave per comunicazioni rapide ed efficaci. Tuttavia, tenete presente che l’IA non è ancora in grado di fornirvi la stessa creatività del vostro team umano. È strano come a volte ci si possa perdere nella tecnologia.

Il punto è che le comunicazioni che hanno un livello più subconscio con i vostri clienti e che tendono a colpire un punto debole più emotivo, semplicemente non possono essere generate bene dall’IA. Tenete sotto controllo le vostre comunicazioni per rimanere umani, perché se robotizzate eccessivamente ogni parte delle vostre comunicazioni digitali, noterete che i clienti perderanno lentamente interesse e non si lamenteranno nemmeno quando qualcosa non gli piace. Rimanete in contatto con l’aspetto emotivo.

Investire di più e ottenere più profitti

Uno dei maggiori esempi di aziende che hanno investito nel proprio reparto IT è Amazon. Non c’è da sorprendersi. Amazon non manca mai di stare al passo con le tendenze digitali. Negli ultimi due anni Amazon ha investito oltre il 5% del fatturato nello sviluppo di servizi AI. Questo investimento ha contribuito notevolmente all’automatizzazione dei servizi, aumentando le vendite di oltre il 30% e raccogliendo il 90% in più di recensioni positive sull’assistenza clienti.

Cosa offriamo

Per altri articoli simili, assicuratevi di scorrere le nostre pubblicazioni su Edana. E non dimenticate di controllare i nostri servizi per ottenere assistenza di livello esperto dalla vostra agenzia digitale svizzera. Le nostre competenze includono strategie di Growth Hacking e molto altro. Sentitevi liberi di contattarci in qualsiasi momento!

Categorie
Web Development (IT)

In Che Modo La Piattaforma Low Code Può Trasformare Le Vostre Strategie Di Marketing Digitale?

In Che Modo La Piattaforma Low Code Può Trasformare Le Vostre Strategie Di Marketing Digitale?

Come funziona il Low-Code

Le piattaforme low-code e no-code sono esempi di forme di software visuale che offrono ai proprietari di aziende e agli sviluppatori principianti di manipolare i componenti dell’applicazione secondo i loro desideri, collegarli come un’unione e creare applicazioni mobili o web.

Lo sviluppo low-code e no-code aiuta a costruire rapidamente un’applicazione o un sito web in caso di mancanza di tempo, senza ricorrere a una codifica complicata e dispendiosa. Possono anche consentirvi di creare un’applicazione di prova prima di lanciarla effettivamente come progetto.

Se avete ancora poche conoscenze dei linguaggi di programmazione, ma volete mostrare al vostro sviluppatore front-end come volete che sia il vostro sito web, questo è un ottimo strumento.

{CTA_BANNER_BLOG_POST}

Qual è la differenza – Codice basso

In pratica, la piattaforma low-code richiede agli utenti di conoscere almeno un minimo di linguaggio di programmazione, ma fortunatamente molto meno di quanto richiesto a uno sviluppatore professionista. Le piattaforme low-code sono generalmente utilizzate solo quando i tempi sono davvero stretti e consentono allo sviluppatore di fornire applicazioni in tempi brevi.

I non professionisti con conoscenze minime di programmazione possono usare liberamente gli strumenti low-code per sviluppare applicazioni semplici con funzioni facili, soprattutto se stanno cercando un modo per creare un sito web per il loro piccolo negozio, ad esempio.

Qual è la differenza: nessun codice

Rispetto alla spiegazione dello sviluppo low-code, il no-code è esattamente ciò che dice di essere. Gli specialisti IT professionisti non hanno bisogno di utilizzare le piattaforme di sviluppo no-code. Sono destinate agli imprenditori che non hanno alcuna conoscenza dei linguaggi di programmazione. Una piattaforma che offre questo servizio può essere considerata Wix.com. Naturalmente sono necessarie alcune conoscenze per ottenere il nome di dominio, ad esempio, ma se volete un link veloce per mostrare i vostri lavori, lo sviluppo no-code è la vostra chiamata d’emergenza.

Vantaggi delle piattaforme Low/No-Code

Sicuramente la gestione del tempo è una delle caratteristiche principali di questo stile di sviluppo. È un vero e proprio salvavita, soprattutto quando si ha la necessità di aggiornare costantemente il design dell’interfaccia utente per stare al passo con le esigenze del pubblico. Non si può farli aspettare troppo a lungo. Oppure, se l’applicazione offre servizi più rapidi rispetto alla concorrenza, le e-mail di scuse per i problemi di funzionamento non saranno d’aiuto e potrebbero far soffrire la vostra reputazione. Le piattaforme indicate forniscono anche alternative per la risoluzione rapida dei problemi.

Bug che devono ancora essere risolti

Il vantaggio di essere così facili da usare, se utilizzate dall’IT professionale di un’azienda, potrebbe creare problemi nella generazione dei dati. Le piattaforme di sviluppo Low e No-code sono strumenti di emergenza, non quelli che si usano regolarmente. Se non volete avere grossi problemi con la generazione e l’automazione dei dati, cercate di non abituarvi troppo a questa piattaforma.

Un altro ostacolo all’uso a lungo termine di queste piattaforme di sviluppo potrebbe essere la difficoltà di utilizzare determinate metriche per scalare le prestazioni del sito web in modo professionale. Certo, la piattaforma è divertente, ma avremmo bisogno di conoscere i linguaggi di programmazione se questa piattaforma facesse tutto per noi?

Piattaforme popolari a basso/nessun codice

Piattaforme di sviluppo a basso codice

– Appian

– Claris FileMaker

– DWkit

– Google AppSheet

– Looker 7

– Mendix

– Microsoft PowerApps

– OutSystems

– Robocoder Rintagi

– Wix Editor X

– Yellowfin 9

– Zoho Creator

Piattaforme di sviluppo senza codice

– AppGyver

– AppSheet

– Appy Pie

– AWS Honeycode

– Blocchi Betty

– Bolla

– Carrd

– Glide

– Gumroad

– Kissflow

– Memberstack

– Nintex

– Notion

– Outgrow

Conclusione

Tutto sommato, le piattaforme di sviluppo a basso e nullo codice sono effettivamente utili e dimostrano l’inclusività del mondo digitale. Dicono che non è necessario essere un professionista dell’informatica solo per creare un semplice sito web. Come concetto è ottimo e molto utile, ma come strumento professionale non è il migliore da consigliare.

Cosa offriamo

Per ulteriori articoli interessanti, assicuratevi di scorrere le nostre pubblicazioni su Edana. E non dimenticate di controllare i nostri servizi per ottenere l’assistenza professionale della vostra agenzia digitale svizzera. Le nostre competenze comprendono la progettazione e lo sviluppo di software e molto altro ancora. Non esitate a contattarci in qualsiasi momento!