Categorie
Graphic Design & Illustration (IT)

Tutto Quello Che C’è Da Sapere Sui Test A/B

A/B testing significa creare due versioni di risorse digitali per verificare quale funziona meglio per il cliente.
Nel corso del tempo l’A/B testing si è evoluto. Con la crescita degli utenti di Internet è diventato digitale ed è riuscito a coprire un pubblico più vasto.
Ora consente di testare più di una variabile alla volta. Dopo aver condotto la ricerca, si ottengono dei dati che devono essere interpretati per decidere se sono utili o meno alla propria azienda.

Cosa rende importante il test A/B?

Ci sono diversi motivi che dimostrano l’importanza dei test A/B:

  • Piccoli cambiamenti significano grandi miglioramenti
    I test A/B aiutano a valutare gli effetti di modifiche che non sono molto costose da implementare.
    Ad esempio, si esegue un test sulla homepage, sul font, sulla dimensione del testo, sui titoli dei menu e così via, testando 3 elementi contemporaneamente. Al termine, noterete che quei tre elementi hanno aumentato la conversione, ad esempio del 5% ciascuno, e alla fine avrete una crescita delle entrate del 15% in totale.
  • Pochi rischi
    I test A/B non sono solo economici, ma anche efficienti dal punto di vista del tempo. Non dovete perdere tempo a fare tutto uno per uno, ma potete lavorare con 2 o 3 elementi e in base a questi decidere se implementare o meno le modifiche.
  • Sfruttare al meglio il traffico
    I test A/B vi permettono di rendere il vostro sito web altamente efficace, ottenendo più conversioni per visitatore. Con una conversione più elevata, i fondi e il tempo spesi per il marketing diminuiscono.

Edana è la Vostra Agenzia Digitale in Svizzera

Affidate il Vostro Progetto a Esperti del Settore

Dove si possono utilizzare i test A/B?

I test A/B funzionano su questo tipo di contenuti rivolti ai clienti:

  • Campagne e-mail
  • Email individuali
  • Strategie di marketing multimediale
  • Pubblicità a pagamento su Internet
  • Newsletter
  • Design del sito web

Approccio scientifico ai test A/B

Se state conducendo un test A/B, sarebbe meglio affrontarlo in modo scientifico per ottenere risultati migliori. Il processo è il seguente: prima di tutto bisogna scegliere un argomento, poi:

  • Identificare un problema
    È necessario disporre di informazioni specifiche sul problema. Poi cercate i motivi per cui non funziona, esaminando gli elenchi.
  • Analizzare i dati degli utenti
    Controllare tutto ciò che il cliente clicca dopo aver aperto l’e-mail richiede molto tempo e troverete molte cose che non hanno alcun legame con il problema, quindi dovete capire su quale elemento puntare.
  • Sviluppare un’ipotesi
    In questa fase si sceglie il metodo, come testare l’elemento scelto e determinare in che modo la modifica di quell’elemento o di quegli elementi potrebbe risolvere il problema.
  • Eseguire il test dell’ipotesi
    Con l’ipotesi che avete formulato, conducete un altro test e confrontate la versione precedente con quella nuova con l’aiuto del pubblico target.
  • Analizzare i dati
    Dopo aver effettuato il test, verificate se i risultati hanno portato a cambiamenti evidenti.
  • Trovare nuovi sfidanti
    Nel mondo dell’A/B testing, parole come “campione” e “sfidante” sono usate frequentemente per descrivere l’attuale opzione migliore e le nuove possibilità. Quando si confrontano due opzioni e una diventa vincente, questa viene chiamata vincitrice, mentre quando si confronta il campione con altri test, questi diventano sfidanti. Questo tipo di test porta in primo piano il meglio di ogni cosa.

Una volta terminati tutti questi passaggi, si può decidere se apportare modifiche o lasciare le cose come stanno.

Suggerimenti per i tester A/B

Ci sono alcuni suggerimenti che si possono utilizzare per condurre i test A/B:

  • Utilizzare gruppi di utenti simili come campioni
    Assicuratevi che durante la conduzione dei test vengano utilizzati gruppi simili per giudicare il test in modo equo.
  • Massimizzare la dimensione del campione
    Assicuratevi di utilizzare il maggior numero di persone possibile per ottenere dati fondati.
  • Terminare il test prima di apportare modifiche
    A volte si ottengono risultati positivi anche prima che il test sia terminato. Ma il fatto di aver ottenuto i risultati desiderati non significa che il test debba finire lì. Significherebbe implementare le modifiche utilizzando dati incompleti. È un rischio enorme, perché può avere un impatto sui risultati.
  • Eseguite diversi test
    Per assicurarsi che i risultati non contengano errori, è bene eseguire il test più volte.

Conclusione

L’A/B testing è il modo migliore per verificare la risposta del pubblico ai vostri progetti, il che vi permette di apportare modifiche in base alle informazioni raccolte e di aumentare il tasso di successo.

CONTATTO

Parliamo di Voi

Poche righe sono sufficienti per iniziare la conversazione! Scriveteci e uno dei nostri specialisti vi risponderà entro 24 ore.

Fate la differenza, lavorate con Edana.

La vostra agenzia digitale a Ginevra. Il nostro team multidisciplinare è a vostra disposizione per dare vita ai vostri progetti.

Our different areas of expertise enable us to provide relevant solutions to all types of situations.

Contattateci per parlare delle vostre esigenze:

+41 22 596 75 03

Edana on LinkedInEdana on InstagramEdana on FacebookEdana on Youtube
ABBONAMENTO

Non Perdetevi i Consigli dei Nostri Strateghi

Scoprite le nostre intuizioni, le ultime strategie digitali e le best practice in materia di marketing, crescita, innovazione, tecnologia e branding.